Ingredienti per 6 persone:

  • 1 confezione di pasta sfoglia (meglio rettangolare)
  • 1 cotechino (circa 400 g.)
  • 700 g. di cavolo verza
  • 1 uovo
  • Sale, pepe q.b.
  • 1 spicchio d’aglio
  • 2 cucchiai d’olio extravergine

Preparazione:

Questa è una ricetta facilissima e veloce (previa cottura del cotechino), ma di sicuro effetto sugli ospiti, ottima come aperitivo o antipasto.

Dopo aver bollito il cotechino per 50 minuti in pentola a pressione, mondare, sciacquare e tagliare a listarelle il cavolo verza e stufarlo per una decina di minuti con l’olio, lo spicchio d’aglio, un pizzico di sale e pepe.

Nel frattempo accendere il forno a 190 C° e ricavare dei quadratini di circa 12 cm di lato dalla pasta sfoglia, predisponendoli su di un piano di lavoro.

Disporre su di uno dei lati delle piccole sfoglie ricavate, una fetta di cotechino e mezzo cucchiaio di cavolo stufato.

Richiudere formando dei triangoli, avendo cura di esercitare una lieve pressione sui lembi e bucherellare con una forchetta.

Per ottenere un effetto molto scenografico, spennellare con l’uovo precedentemente sbattuto.

Disporre uno strato si carta-forno su di una teglia e sopra i mini-croissant.

Infornare e lasciar dorare per circa 12 minuti.

Lasciar intiepidire e servire.

Lascia un Commento